MDW, Euroluce 2017, protagonista l’emozione.

img_5693

Quest’anno per noi è tempo di ristrutturazione, quindi, non sarei mai potuta mancare alla 56esima edizione del Salone del Mobile di Milano. Pare che questa edizione sia stata un vero e proprio trionfo in termini di numeri, oltre 300.000 presenze nel solo salone e numeri importantissimi anche nei distretti del fuorisalone.

Grande protagonista quest’anno l’illuminazione, con Euroluce 2017.

Tra gli espositori che più mi hanno conquistato, Flos, con uno stand davvero pazzesco, come gli innumerevoli nuovi prodotti presentati, Per questa collezione Flos si rivolge a grandi designer come Piero Lissoni, Antonio Citterio, Philippe Starck e Vincent Van Duysen. Bellissime le luci WireRing e Blush Lamp, entrambe progettate dallo Studio Formafantasma. Una luce in grado di stupire ed emozionare. 

Pare che invece il lampadario a sospensione più fotografato sia l’elegantissimo Globo di Penta Light.

Una luce in grado di emozionare quella delle creazioni scultoree di Arturo Alvarez.

Hanno confermato il loro fascino le proposte di Davide Groppi, (sono state le luci proposte dal nostro architetto per la nostra nuova casa). In particolare, l’Infinito, il Nulla e Masai.

 

Ecco altre immagini:

img_5741

img_5721

img_5743

img_5725

img_5722

img_5719

img_5724
img_5726

img_5734

img_5740

 

Share This:

Mary

Mary, 35 anni, laureata in economia, un master in marketing e comunicazione moda e beni di lusso, events planner, web addicted, mamma di 3 marmocchi e moglie. E una voglia matta di vivere felice.

One Comment

Comments are closed.